Fare impresa

Deposito bilanci ed elenchi dei soci

Il bilancio d’esercizio deve essere redatto periodicamente per rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria e patrimoniale della società, nonché il risultato economico.

Il decreto-legge 17 marzo 2020 n. 18, convertito in legge 24 aprile 2020, n. 27 in materia di contenimento della straordinaria emergenza sanitaria COVID-19, è intervenuto sui termini di approvazione dei bilanci delle società 2019 e sulle modalità di svolgimento delle assemblee societarie. In particolare l'art. 106 del decreto stabilisce che, in deroga a quanto previsto dagli articoli 2364, secondo comma, e 2478-bis, del codice civile o alle diverse disposizioni statutarie, l'assemblea ordinaria è convocata entro centottanta giorni dalla chiusura dell'esercizio sociale. Le adunanze per l’approvazione dei bilanci 2019 potranno quindi essere convocate entro il 28 giugno 2020.

COSA FARE PER

Il bilancio di esercizio ed il deposito dell’elenco soci sono esclusi dalla Comunicazione Unica, ma devono essere trasmessi per via telematica tramite la piattaforma Telemaco (» http://web.telemaco.infocamere.it - link esterno) o depositati su supporto informatico con firma digitale.

Sono disponibili due diverse modalità di invio:

  1. “Bilanci on-line”: utilizzabile per l’invio di bilancio con riconferma dell’elenco soci precedente o che non necessita di presentazione dell’elenco soci (es. S.r.l. o cooperative). Tale modalità consente di predisporre la pratica online direttamente dal proprio pc senza l’installazione di un software specifico.
  2. FedraPlus” o programmi compatibili: utilizzabile per l’invio di bilancio con elenco soci, con la riconferma o senza presentazione dell’elenco soci (es. S.r.l. o cooperative). Gli aggiornamenti di FedraPlus sono disponibili sul sito Telemaco alla voce download software.

Per il deposito dei bilanci per le società di capitali e cooperative, relativamente agli aspetti legati all’obbligo di redazione del prospetto contabile, va utilizzato il formato XBRL, standard internazionale adottato per rendere omogenea e comparabile la comunicazione finanziaria.
Il file XBRL non può mai essere omesso, tranne nei casi di esonero espressamente previsti dalla normativa. Per questi casi di esonero, il formato da adottare è il PDF/A.

NORMATIVA

  • Artt. 2423 e seguenti del c.c.
  • D.P.C.M. 10.12.2008 (Gazzetta Ufficiale n. 304 del 31.12.2008)
  • L. 154/2016
  • L. 33/2009
  • D.Lgs.127/1991
  • L. 2/2009

ALLEGATI

 

A CHI RIVOLGERSI

Registro Imprese
(Contatti telefonici attivi da lunedì a venerdì, festivi esclusi, dalle ore 11:30 alle 12:30 per problematiche complesse registro imprese e albo imprese artigiane)
Udine: Tel. 0432 273267 - e-mail: registro.imprese.ud@pnud.camcom.it
Pordenone: Tel. 0434 381710 - e-mail: registro.imprese.pn@pnud.camcom.it

Conservatore dirigente responsabile: Emanuela Fattorel

» ORARIO E COSTI DEL CALL CENTER (consulta la pagina Orari)

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

 

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy