Comunicati Stampa

Il Comitato Imprenditoria femminile ha eletto presidente Renata Lirussi e vicepresidente Laura Bertolin

 

immagine

 

Mercoledì 27 marzo la seduta di insediamento dell’organismo camerale, tenuta simbolicamente a Codroipo come unione ideale dei due territori di cui le 19 imprenditrici, di tutti i settori, sono espressione. In collegamento anche il vicesegretario generale di Unioncamere Tiziana Pompei ed Eva Seminara in rappresentanza della giunta camerale.

Renata Lirussi (commercio) presidente e Laura Bertolin (cooperative) vicepresidente. Sono state elette mercoledì 27 marzo alla guida dell’organo che l’ente, in linea con le direttive Unioncamere, ha voluto fin dall’inizio del primo mandato per realizzare iniziative di sensibilizzazione, promozione e supporto, dedicate alle imprese guidate da donne o aspiranti tali e più in generale per promuovere l’economia femminile.
Il Comitato è stato recentemente rinnovato dalla giunta camerale e oggi si è insediato ufficialmente, con la prima seduta che, per l’occasione, si è svolta nella sede municipale di Codroipo, luogo di ideale comunione fra i due territori di Pordenone e Udine rappresentati dalle 19 imprenditrici componenti del gruppo, che provengono da tutti i comparti economici.
Ecco i nomi e i settori: per l’agricoltura Marilina Ongaro ed Elena Tavano, per l’artigianato Cecile Vandenheede e Maria Luisa Bergamasco, per l’industria Alberta Avanzini, Raffaella De Sabbata e Francesca Cancellier, per il commercio Renata Lirussi, per il turismo Elisa Martin, per le cooperative Laura Bertolin e Stefania Marcoccio, per trasporti e spedizioni Cecilia Durisotto ed Elena Buttazzoni, per credito e assicurazioni Sonia Faion, per i servizi alle imprese Laura Mariotti ed Elisa Stella, per le organizzazioni sindacali Michela Martin, per le associazioni di tutela dei consumatori e degli utenti Renata Della Ricca e per i liberi professionisti Marina Giorgi.
Il Comitato resterà in carica fino alla scadenza degli attuali organi camerali.
Nel corso della prima seduta, coordinata dal segretario generale dell'Ente camerale Maria Lucia Pilutti e aperta da Eva Seminara in rappresentanza della giunta camerale, è intervenuta anche Cecile Vandenheede con una relazione sulle azioni compiute nel precedente mandato, in qualità di presidente uscente, e ha portato un augurio di buon lavoro il vicesegretario generale di Unioncamere Tiziana Pompei, collegata in videoconferenza.
Quindi la responsabile del Centro studi dell’ente, Elisa Qualizza, che ha presentato i principali dati relativi all’economia femminile.
Sono 21.932 le imprese guidate da donne registrate al 31 dicembre 2023 in Friuli Venezia Giulia e sono sostanzialmente stabili, con una lieve flessione (-0,3%) rispetto all’anno precedente. In Fvg resta comunque più alta la quota percentuale di imprese femminili sul totale: 22,4%, contro una media italiana del 22,2% (e al 20,5% in Veneto). Le prime regioni per incidenza di imprese femminili sono il Molise (27,4% del totale), la Basilicata (26,5%), l’Abruzzo (25,4%). Passando dall’imprenditoria al mercato del lavoro, in Fvg nel 2022 gli occupati sono stati 520.517, di cui 289.775 uomini e 230.742 sono donne. Nel settore del commercio, alberghi e ristoranti il 53,2% degli occupati è donna, nelle altre attività di servizi il 55,7%. Le donne sono invece meno presenti nei settori dell’industria (25,4% del totale di uomini più donne), nel primario (23,8%) e nelle costruzioni (14,3%, la presenza femminile in questo settore è in significativa crescita rispetto all’8,1% dell’anno precedente).
«Se è vero che anche in Fvg c’è ancora tanta strada da fare, dobbiamo rilevare una percentuale più elevata di imprese femminili rispetto alla media nazionale, e anche un gap sensibilmente inferiore rispetto all’Italia tra uomini e donne dal punto di vista del mercato del lavoro, con una più elevata occupazione e con una inferiore disoccupazione femminile», rileva il presidente Giovanni Da Pozzo, che tramite il segretario generale ha fatto arrivare al Comitato e alle neoelette presidente e vicepresidente gli auguri di buon lavoro.

APPROFONDIMENTI

Comitato Imprenditoria femminile
» vai alla pagina

Le imprese femminili e il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia
» vai alla pagina

 

Customer satisfaction

Emoji espressione 
 molto soddisfattaEmoji espressione abbastanza soddisfattaEmoji espressione poco soddisfatta
Ti è stata utile questa pagina?
(scelta valutazione obbligatoria, max 250 car.)
Data di Aggiornamento
28/03/2024 - 09:38