Mercato

Marchio dell'Unione Europea

L'Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI) ha assunto* la nuova denominazione di Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) e il marchio dell'Unione europea (EUTM) ha sostituito il precedente Marchio Comunitario (CTM).
Esso è unico valevole sull'intero territorio dell'Unione Europea e conferisce al suo titolare un diritto che ha valore in tutti gli Stati membri. Si acquisisce con la registrazione sull'apposito registro tenuto dall'Ufficio dell'UE per la proprietà intellettuale (EUIPO) che ha sede ad Alicante (Spagna).
La domanda e la conseguente registrazione si estendono automaticamente ai 27 Stati membri dell'Unione in modo indivisibile.

COSA FARE PER

La domanda, redatta sull'apposito formulario predisposto dall'EUIPO (» https://euipo.europa.eu/ohimportal/it - link esterno), che ne ha anche competenza sull’esame, deve essere depositata nella sede di Alicante, di persona, via fax, per posta, per corriere, in modalità elettronica (e-filing) oppure può essere depositata presso l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi di Roma.
La durata del marchio comunitario è di 10 anni dalla data del deposito, rinnovabile indefinitivamente su richiesta del titolare, alla scadenza di ogni decennio.

NORMATIVA

*Con l’entrata in vigore, il 23 marzo 2016, del regolamento 2015/2424 recante modifica del regolamento sul marchio comunitario

ALLEGATI

 

A CHI RIVOLGERSI

Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO)
Avenida de Europa 4
Appartado de Correos 77
E - 03080 - Alicante (Spagna)
Tel. +34 96513 88 00
» https://euipo.europa.eu/ohimportal/it/designs (link esterno)

Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM)
Via Molise, 19 - 00187 ROMA
Call Center 06 47055800
e-mail: contactcenteruibm@sviluppoeconomico.gov.it
» http://www.uibm.gov.it (link esterno)

 

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy