Mercato

FAQ Coopca

Frequently Asked Questions

01 Domanda trasmessa a mezzo PEC. Il modello deve essere firmato digitalmente dal richiedente?
02 Quale importo indicare nella domanda?
03 Il minorenne titolare del diritto di credito, può presentare domanda autonomamente?
04 Un intestatario minorenne prima del concordato, oggi maggiorenne, può fare domanda direttamente?
05 Libretto Cointestato. Come si presenta la domanda?
06 L’intestatario di un libretto personale e di uno condiviso può fare una sola domanda?
07 L’intestatario di un libretto personale che è anche erede deve fare necessariamente due domande?
08 Pluralità di eredi di socio prestatore, alcuni dei quali risiedono fuori Regione. Chi può presentare la domanda e per quale importo?
09 Posso presentare allo sportello la domanda di ristoro dei miei genitori o serve una delega?
10 Qual è la soglia minima di credito che consente di ottenere il ristoro?
11 Amministratore di sostegno di socio prestatore. Chi presenta l’istanza?
12 I soci prestatori iscritti all’AIRE hanno il requisito per fare la domanda?

 

 

 

01 - Domanda trasmessa a mezzo PEC. Il modello deve essere firmato digitalmente dal richiedente? 
Le istanze devono essere firmate in uno dei seguenti modi:

  • con firma autografa (fatta a mano) sul modello, allegando copia del documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore
  • con firma digitale (in tal caso non è necessario allegare la copia del documento d’identità)

Non è necessario che l’indirizzo PEC sia del sottoscrittore; può essere accettata anche la PEC di un familiare/conoscente.

02 - Quale importo indicare nella domanda? 
L’importo da indicare nell’istanza è quello del credito originario ammesso alla procedura concorsuale

03 - Il minorenne titolare del diritto di credito, può presentare domanda autonomamente? 
No in quanto privo della capacità di agire, il minore non può sottoscrivere autonomamente la domanda.
Il modello dovrà essere compilato e sottoscritto da entrambi i genitori esercenti la responsabilità genitoriale (allegando per entrambi i firmatari la fotocopia del documento d’identità in corso di validità).
Verrà barrata l’opzione “in qualità di socio prestatore” a fianco di tale dicitura andranno indicati nome e cognome del minore titolare del diritto di credito.

04 - Un intestatario minorenne prima del concordato, oggi maggiorenne, può fare domanda direttamente? 
Si in quanto maggiorenne ha titolo per presentare l’istanza.

05 - Libretto Cointestato. Come si presenta la domanda? 
Ognuno dei cointestatari presenta la domanda per la quota di propria competenza.

06 - L’intestatario di un libretto personale e di uno condiviso può fare una sola domanda? 
Si, in tal caso l’ammontare del credito ammesso alla procedura sarà dato dalla somma del credito spettante per il proprio libretto più la quota parte di competenza del libretto condiviso.

07 - L’intestatario di un libretto personale che è anche erede deve fare necessariamente due domande? 
No, può riassumere gli elementi costituenti il suo credito in un’unica istanza, compilando sia l’ipotesi di “Socio Prestatore” che in qualità di “Erede di” L’importo sul quale si andrà a calcolare il beneficio sarà dato dalla somma del credito derivante dal proprio libretto, più l’ammontare derivante dalla quota ereditaria spettante (necessario in tal caso allegare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per successione – Allegato 1 della modulistica).

08 - Pluralità di eredi di socio prestatore, alcuni dei quali risiedono fuori Regione. Chi può presentare la domanda e per quale importo? 
Il beneficiario del ristoro (in qualità di socio prestatore o di erede di prestatore) deve essere residente in Regione Friuli Venezia Giulia alla data del 12 agosto 2021, ne consegue che solo l’erede residente ha titolo per chiedere il ristoro, e solo per la quota ereditaria spettante.

09 - Posso presentare allo sportello la domanda di ristoro dei miei genitori o serve una delega? 
Non è necessaria la presentazione di delega per la consegna da parte di terzi della domanda, purché la modulistica sia completa di firma e documento d’identità in corso di validità del titolare del diritto di credito.

10 - Qual è la soglia minima di credito che consente di ottenere il ristoro? 
Ai sensi del comma 11, art 12 L.r. 13/2021 “Non si procede al ristoro… nel caso in cui, in applicazione delle percentuali di cui alle lettere a) e b) del comma stesso, l’ammontare del ristoro risulti inferiore a 100 euro”.
Per i libretti cointestati, posto che ciascuno dei cointestatari risulta titolare del diritto di credito per la propria quota parte, la verifica del rispetto della soglia minima verrà effettuata con riferimento alla frazione di credito spettante e non all’intero.
(es: libretto di euro 600 cointestato al 50% a due soci, ognuno quindi titolare di un diritto di credito di euro 300 non da titolo al ristoro: libretto di euro 600 intestato ad un unico socio prestatore da diritto al ristoro di euro 150).

11 - Amministratore di sostegno di socio prestatore. Chi presenta l’istanza? 
Le norme che riguardano l’Amministratore di sostegno si possono trovare nel Codice civile, Libro I, Titolo X (Della tutela e dell'emancipazione). I compiti/poteri dell’amministratore di sostegno sono stabiliti nel decreto di nomina del giudice tutelare, nonché nei successivi provvedimenti del giudice che intervengono – secondo le esigenze della persona – a ridisegnare ed aggiornare il raggio della misura di protezione. I compiti/poteri dell’amministratore di sostegno possono essere di assistenza e/o di rappresentanza: egli assiste il beneficiario in tutti quegli atti in cui deve limitarsi ad affiancare il beneficiario, senza sostituirlo nel compimento dell’atto. Nel caso di poteri di rappresentanza, invece, l’amministratore di sostegno sostituirà il beneficiario, in quegli interventi specificamente indicati nel decreto di nomina. Il beneficiario non potrà quindi compiere l’operazione, poiché a provvedervi sarà necessariamente – e soltanto – l’amministratore di sostegno. Pertanto è necessario verificare il decreto di nomina del giudice tutelare.

12 - I soci prestatori iscritti all’AIRE hanno il requisito per fare la domanda? 
Con riferimento all’ipotesi di soci prestatori iscritti all’AIRE si rileva che, ai sensi dell’art. 2, l. 470/1988, l'iscrizione nelle anagrafi degli italiani residenti all'estero viene effettuata:

  1. per trasferimento della residenza da un comune italiano all'estero, dichiarato o accertato a norma del regolamento di esecuzione della legge 24 dicembre 1954, n. 1228, sull'ordinamento delle anagrafi della popolazione residente, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 31 gennaio 1958, n. 136, e successive modificazioni;
  2. per trasferimento dall'AIRE di altro comune o dall'anagrafe di cui al comma 4 dell'articolo 1, quando l'interessato ne faccia domanda, avendo membri del proprio nucleo familiare iscritti nell'AIRE o nell'anagrafe della popolazione residente del comune;
  3. a seguito della registrazione dell'atto di nascita pervenuto ai sensi [degli articoli 51 e 52 del regio decreto 9 luglio 1939, n. 1238], e dell'articolo 73, ultimo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 200;
  4. per acquisizione della cittadinanza italiana da parte di persona residente all'estero;
  5. e) per esistenza di cittadino all'estero giudizialmente dichiarata.

Nessuna delle ipotesi descritte dalla norma citata appare compatibile con la sussistenza del requisito, in capo al soggetto, della residenza in Friuli Venezia Giulia - requisito richiesto dalla L.R. 13/2021 con riferimento alla data del 12 agosto 2021.

ALLEGATI

 

A CHI RIVOLGERSI

I soci prestatori ammessi alla procedura concorsuale di “Cooperative Operaie di Trieste, Istria e Friuli - Soc. Cooperativa” devono fare riferimento a

Camera di commercio Venezia Giulia
Francesco Auletta - Tel. 040 6701281 6701400

I soci prestatori ammessi alla procedura concorsuale di “Coopca-Società Cooperativa Carnica di Consumo” devono fare riferimento a

Camera di commercio Pordenone-Udine
Martina Urbani - Tel. 0432 273224

Orario di apertura al pubblico
» vai alla pagina

Seguici sui social!
» vai alla pagina

Iscriviti alle nostre newsletter!
» vai alla pagina

Resta aggiornato con gli RSS!
» vai alla pagina

 

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy