Comunicati Stampa

Missione in Usa - All'Ice emersa volontà di dare spazio a Regioni per Expo25 a Osaka. Incontro con console Chicago di Bini e Da Pozzo

 

immagine

 

«Innovazione tecnologica e collaborazione con i parchi scientifici del Friuli Venezia Giulia sono le chiavi con cui si potrà rafforzare la partnership tra le nostre aziende e quelle dell'Illinois. Inoltre le Regioni, e quindi anche la nostra, diventeranno di fondamentale importanza per lanciare il sistema Italia nell'ambito di Expo 2025 e in questo ambito abbiamo allacciato importanti contatti per rendere anche il nostro territorio protagonista a Osaka».

Lo ha detto l'assessore regionale alle attività produttive Sergio Emidio Bini al termine di un duplice incontro svoltosi a Chicago nell'ambito della missione istituzionale che il Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Pordenone e Udine rappresentata dal suo presidente Giovanni Da Pozzo, sta compiendo in questi giorni negli Stati Uniti. Facendo visita al console generale d'Italia Thomas Botzios e agli uffici dell'Ice di Chicago, alla presenza del direttore generale Marco Verna e del Consigliere giuridico del ministero degli Affari esteri Marco Rago, sono state raccolte importanti informazioni che potranno essere utili per rafforzare la collaborazione in campo economico e commerciale tra la nostra regione e lo stato dell'Illinois.

«La qualità dei prodotti made in Italy è ormai assodata negli Stati Uniti - ha detto Bini al termine dei due vertici - ma dal colloquio con il Console generale è emersa la necessità di continuare ad esportare l'innovazione, cosa che attrae molto questo grande mercato mondiale. Ed è per questo che diventa di fondamentale importanza investire in questa direzione, in una regione che in questo settore è all'avanguardia, come dimostra il titolo di Strong innovator che l'Unione Europa ci ha attribuito per l'elevato numero di startup in Friuli Venezia Giulia; questo patrimonio di conoscenza, una volta sviluppato, può essere esportato nel mercato americano. Infine è emersa la possibilità di coinvolgere l'Università di Udine e quella di Chicago per incrementare le collaborazioni già esistenti tra i due atenei proprio nel settore dell'innovazione».

Dall'incontro svoltosi nella sede dell'Ice è stata invece messa in luce l'importanza di coinvolgere le Regioni alla prossima edizione dell'Expo in programma nel 2025 in Giappone.
«L'Istituto per il commercio estero - ha spiegato Bini - ha iniziato un percorso con tutti i protagonisti istituzionali in vista dell'evento mondiale di Osaka, decidendo di dare voce anche alle Regioni. A noi è stata chiesta la presenza e collaborazione per le eccellenze che sappiamo esprimere e che sono un valore aggiunto per il sistema Paese».
Inoltre durante la visita sono state gettate le basi per fare in modo che, in occasione delle grandi manifestazioni nazionali dedicate al cibo, una selezione ristretta di operatori vengano accolti in Friuli Venezia Giulia per visitare i distretti agroalimentari del nostro territorio.

Tanto al Consolato quanto all'Ice sono state presentate le preziosità dei siti Unesco della Regione.
«È questo un patrimonio da valorizzare e promuovere - hanno convenuto il Console e l'assessore regionale - in un mercato come quello statunitense fortemente attratto dalle bellezze paesaggistiche che l'Italia è in grado di esprimere».

Da parte di Da Pozzo, infine, è stato rilevato come la missione negli Stati Uniti rappresenti un'opportunità importante per un mercato fondamentale per tutte le eccellenze del made in Italy e del made in Fvg, a partire dai nostri vini, e come sia stato di particolare rilievo l'incontro con il presidente Ice Matteo Zoppas, cui è stata rappresentata la grande attenzione camerale sull'accompagnamento delle nostre imprese sui mercati nordamericani.

 

Customer satisfaction

Emoji espressione 
 molto soddisfattaEmoji espressione abbastanza soddisfattaEmoji espressione poco soddisfatta
Ti è stata utile questa pagina?
(scelta valutazione obbligatoria, max 250 car.)
Data di Aggiornamento
06/11/2023 - 13:06