Comunicati Stampa

Lunedì 27 settembre la Premiazione dell’economia per la prima volta a Pordenone

Andrà in scena al Teatro Verdi pordenonese: la cerimonia storica della Camera di commercio di Udine diventa patrimonio comune della Camera Pordenone-Udine riunita dall’accorpamento.
Sono 37 le onorificenze e l’ospite d’onore è Carlo Cottarelli. Il sipario si aprirà alle 17:00. Lo scorso anno la Premiazione è saltata a causa del Covid e quest’anno le presenze saranno gestite in piena sicurezza

Torna, dopo la sospensione del 2020 a causa del Covid, la cerimonia ultrasessantennale, tradizione della Camera di commercio di Udine, ora entrata nel patrimonio condiviso della Camera Pordenone-Udine. E torna con una prima importante novità, legata proprio all’ormai avvenuta armonizzazione tra le due realtà camerali territoriali: lunedì 27 settembre sarà infatti la prima Premiazione dell’economia e dello sviluppo del territorio a tenersi a Pordenone, al Teatro Verdi, dove il sipario si alzerà alle 17:00.
In sala, gli accessi saranno consentiti solo su invito, per rispettare tutte le norme di distanziamento e di sicurezza. Anche per questo, è stata predisposta una diretta streaming dell’evento, trasmessa sul sito camerale » vai alla pagina e sui canali social della Camera di commercio » vai alla pagina.
Sarà dunque una cerimonia speciale e simbolica, un bel modo di festeggiare 36 premiati, tra imprenditori e personalità che si sono particolarmente distinte, con il loro impegno quotidiano, dentro e fuori dai confini regionali. Oltre a loro, ci sarà il trentasettesimo riconoscimento, una targa speciale che sarà esposta successivamente nelle due sedi camerali, per commemorare le vittime di questa pandemia che ha sconvolto la nostra società e la nostra economia.

«È davvero emozionante poter riproporre questa nostra Premiazione e ancor di più coinvolgendo il territorio pordenonese - commenta il presidente Giovanni Da Pozzo -. È un segnale di speranza e di ottimismo: quello che finalmente cominciamo a rivedere anche tra le persone, tra gli imprenditori e i lavoratori, nella nostra economia. È stato un anno e mezzo durissimo, ma adesso dobbiamo guardare avanti e ripartire con una nuova consapevolezza».

Ospite d’onore di quest’anno sarà l’economista Carlo Cottarelli , «che ci aiuterà a riflettere sulla situazione economica e sicuramente ci offrirà qualificati punti di vista e suggerimenti per ripartire dopo una crisi di questa complessità e imprevedibilità», aggiunge il presidente.
A introdurre la serata, dopo il saluto del sindaco di Pordenone Alessandro Ciriani, sarà proprio il presidente Da Pozzo e, prima dell’ospite d’onore, interverrà il presidente della Regione Massimiliano Fedriga

 

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy