Comunicati Stampa

Expo Dubai, al via la prima missione imprenditoriale di Promos Italia

 

immagine

 

 

Presenti anche due aziende friulane, seguite dagli uffici Promos in Camera di commercio Pordenone-Udine. L’Agenzia speciale del sistema camerale entro fine anno porterà negli Emirati Arabi un’ottantina di aziende italiane.

È partita la prima missione di Promos Italia a Dubai in occasione dell’Esposizione Universale, che coinvolge una decina di imprese del settore green economy di Pordenone-Udine, oltre che di Milano Monza Brianza Lodi e Ravenna.
Le aziende partecipanti stanno prendendo parte in questi giorni a incontri d'affari con oltre 50 controparti selezionate alla fiera Wetex di Dubai, la più importante manifestazione regionale sul settore dell'ambiente ed energia.

Per il Friuli, le aziende in questa prima missione sono Seltek e Carbon Compositi, entrambe impegnate nel dare soluzioni nel comparto ambiente.
Si tratta infatti della prima iniziativa di un ciclo che Promos Italia organizzerà entro la fine dell’anno. Entro dicembre, infatti, l’agenzia speciale del Sistema camerale italiano, con uffici anche nell’ente camerale Pordenone-Udine, sede di Udine, porterà a Dubai un totale di un’ottantina di imprese italiane dei settori green economy, food e arredo&design e realizzerà attività di accompagnamento mirate con l’obiettivo di far conoscere le opportunità commerciali ed economiche nel Paese. Le imprese coinvolte parteciperanno infatti a incontri d'affari mirati e selezionati nelle più importanti fiere come Wetex, la Specialy Food Fair e Downtown Design.
Saranno organizzati anche eventi di networking e workshop.
Sempre nei prossimi mesi, Promos Italia inaugurerà anche il progetto Italian Food Days @Expo, che vedrà l’esposizione e vendita di prodotti alimentari italiani presso un rinomato gourmet store di Dubai.

«Per imprenditrici e imprenditori è importante riprendere a viaggiare e tornare ad incontrare operatori direttamente nei mercati - dichiara Giovanni Da Pozzo, nella sua veste di presidente di Promos Italia - e in questo senso l’occasione offerta da Expo Dubai è fondamentale per cogliere le numerose opportunità di business presenti nel mercato emiratino».
Le iniziative sono finanziate dalle Camere di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Ravenna, Pordenone-Udine, Salerno, Genova e da Regione Lombardia e saranno realizzate in collaborazione con il Sistema Italia a Dubai.
Valgono 3,5 miliardi gli scambi tra Italia e Emirati Arabi Uniti nei primi sei mesi del 2021, in crescita del 41,4% rispetto ai 2,5 miliardi del 2020, primi sei mesi, e del 36,6 percento rispetto al 2019.
Dal Friuli Venezia Giulia verso gli Emirati, secondo le elaborazioni del Centro Studi Cciaa Pordenone-Udine su dati Istat, il valore delle esportazioni ha superato 77 milioni di euro, con le province di Udine e Pordenone che realizzano circa il 50% dell’export regionale.
I prodotti maggiormente esportati dalla nostra regione sono macchinari, per impieghi generali e speciali (circa 23%), ma anche legno e mobili (21% dell’export).

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy