Agenda

(Ud) Match IT - Brasile e Messico

 

immagine

 

Incontri d’affari personalizzati. Partecipazione gratuita in regime "de minimis".

Match IT offre alla tua impresa la possibilità di approfondire la conoscenza di due Paesi del Centro Sud America e di effettuare una esplorazione di uno o entrambi i mercati incontrando controparti commerciali pre-selezionate secondo il target aziendale.
Grazie al supporto delle Camere di commercio afferenti al progetto (Modena, Ravenna e Udine), la partecipazione non prevede un costo per l’azienda ma è resa in regime “de minimis”.

DESTINATARI

Il servizio è rivolto ad un numero limitato di imprese regolarmente iscritte alle sopraccitate Camere di commercio che verranno selezionate sulla base del profilo e delle opportunità che è possibile prevedere sul mercato target di interesse a seguito della verifica preliminare di prefattibilità./p>

Se del caso, ai fini dell’ammissione potrà essere considerato l’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione (all. A). Non saranno ammesse imprese morose nei confronti degli organizzatori.

SETTORI

Meccanica e impianti industriali, tecnologia, automotive, Oil & Gas, energia e ambiente, contract/edilizia, agroalimentare (con riserva per il Messico)

I MERCATI TARGET

Il BRASILE è un grande produttore di commodities agricole e di metalli.Il PIL brasiliano nel quarto trimestre del 2021 è cresciuto al di sopra delle attese (+0,5% rispetto al trimestre precedente) e nel 2021 l’economia ha interamente recuperato le perdite reali registrate nel 2020 a causa degli effetti della pandemia. L’attività economica per l’intero anno è aumentata del 4,6% (da -3,9%), grazie al recupero di commercio ed economia mondiali e alle politiche anticicliche messe in campo da Governo e Banco Central do Brasil. Se consideriamo le importazioni brasiliane, l’Italia è il secondo partner commerciale europeo del Brasile, dopo la Germania, e l'ottavo a livello mondiale. I principali beni importati dall’Italia sono componenti per i mezzi di trasporto, beni intermedi chimici, beni intermedi in metallo, componenti meccaniche ed ottiche, macchine e impianti per i processi industriali.
Le importazioni totali del MESSICO hanno superato nei primi nove mesi del 2021 un valore superiore ai 346 miliardi di euro mentre l’Italia ha esportato verso il paese latino-americano, nello stesso periodo, merci per un valore superiore ai 3.4 miliardi di euro preceduta tra i Paesi europei solo dalla Germania. I principali settori industriali del Paese sono Automotive, Oil & Gas, Energia, Ambiente, Infrastrutture, Aerospazio, Agro-industria, Manifattura. L’Italia esporta verso il Messico soprattutto macchine e prodotti ad alto contenuto tecnologico: macchine per la lavorazione di metalli, componentistica fluids, macchine lavorazione plastica e gomma, macchine per il packaging, macchine fonderia, macchine per la lavorazione del vetro, della ceramica e del marmo, macchine agricole e per processi agroindustriali.

ATTIVITÀ e SERVIZI PER LE AZIENDE PARTECIPANTI, REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Vedi avviso

MANIFESTAZIONE D'INTERESSE

Entro il 29 giugno 2022 è necessario compilare i documenti allegati ed inviarli all’indirizzo PEC promositaliascrl@legalmail.it indicando nell’oggetto "SERVIZI COLLETTIVI SUDAMERICA"

ALLEGATI

MODULISTICA

 

A CHI RIVOLGERSI

Promos Italia - Agenzia per l'Internazionalizzazione
Sede legale a Milano, contatti dell'ufficio di Udine
Tel. 0432 273532 - e-mail: udine@promositalia.camcom.it

Orario di apertura al pubblico
» vai alla pagina

Seguici sui social!
» vai alla pagina

Iscriviti alle nostre newsletter!
» vai alla pagina

Resta aggiornato con gli RSS!
» vai alla pagina

 

Data di Aggiornamento

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cookie Policy